Vai all’indice principale

Krüger & Scharnberg GmbH

L'azienda famigliare, costituita nel 1893, è alla quinta generazione e si propone come partner per i professionisti. Con diverse sedi nella Germania settentrionale, l'azienda - che opera nel settore dei materiali edili - conta circa 100 dipendenti e serve numerose aziende specializzate nel medesimo settore.

A seguito della ristrutturazione della propria sede di Amburgo, si è reso necessario ampliare la capacità del magazzino. Il compito affidato a OHRA, in quanto fornitore del sistema di immagazzinamento, era di realizzare sulla superficie esistente un magazzino con scaffalature con bracci a sbalzo e scaffalature per pallet, creando al tempo stesso un magazzino all'aperto.

Tenendo in considerazione una gamma di prodotti in costante mutamento, OHRA ha messo a punto un sistema di immagazzinamento "universale", in grado di alloggiare diverse dimensioni e pesi. Mentre nel nuovo deposito sono stati stoccati i prodotti per il legno secco, il legname e gli isolanti, nel magazzino aperto, nei robusti sistemi di scaffalatura di OHRA, sono stati immagazzinate pietre, elementi in cemento pronti all'uso e caminetti.

Il nuovo capannone a scaffali è una specialità di OHRA. I supporti e il telaio delle scaffalature con bracci a sbalzo e degli scaffali per pallet fungono, oltre che da magazzino, anche da sottostruttura portante per tetto e parete. I due scaffali per pallet portanti per il tetto e gli scaffali con bracci a sbalzo con un'altezza di 9.500 mm supportano l'intera struttura. Inoltre è stata realizzata un'area di carico coperta, con 10 mt di sporto. Il tetto, realizzato con assi in legno, è stato realizzato dall'azienda stessa.

In funzione della gamma di prodotti distribuiti, sono stati progettati e realizzati scaffali di larghezze diverse. La scaffalatura con bracci a sbalzo di diversa lunghezza può essere utilizzato anche per merci di lunghezza variabile.

Tra i diversi piani degli scaffali nel capannone e nella struttura aperta è stato anche allestito lo spazio necessario per effettuare le manovre con un transpallet frontale.


Galleria dei progetti