Vai all’indice principale

Gooskens Hout Groep

Scaffalature portapallet per lo stoccaggio di articoli lunghi

più legno per metro quadrato

Anche nel settore del legno si stanno progressivamente riducendo le giacenze di magazzino negli stabilimenti di produzione. Di conseguenza aumentano anche le richieste dal punto di vista logistico nei confronti dei fornitori del legname. Per questo la Gooskens Hout Groep ha costruito un nuovo magazzino con scaffalature portapallet di OHRA. Grazie ad esso ora l'azienda è in grado di stoccare più merce sulla stessa superficie e di gestire con più efficienza le operazioni di evasione degli ordini.

Come commerciante di legname, l'olandese Gooskens Hoogeloon Hout Groep di Hoogelon vende principalmente legno di conifere nei Paesi Bassi e in Belgio. L'impresa, fondata nel 1863, occupa 85 dipendenti. Nella sede di Hoogeloon il materiale viene preparato in modo specifico ed approntato per la consegna in base alle richieste dei clienti attingendo da un magazzino che contiene legname di tutte le dimensioni e lunghezze più diffuse in commercio.

Il magazzino per il legname, costruito in proprio dall'azienda all'esterno dello stabilimento, con soli due livelli di stoccaggio, era oramai giunto al limite delle sue capacità. Infatti anche i clienti di Gooskens stanno razionalizzando i propri processi e minimizzando le proprie scorte di magazzino. Di conseguenza il fornitore del legname deve disporre di maggiori capacità per garantire consegne veloci e sicure. Per questo Gooskens decise di costruire un nuovo magazzino. Con una particolarità: il magazzino doveva essere realizzato con scaffali a nido d'ape, ovvero prevedere l'"inserimento" longitudinale delle travi e dei listelli di legno negli scomparti profondi 6.500 mm. Ciò permette di avere una migliore visione d'insieme sulle tipologie di profili immagazzinate e di velocizzare l'evasione manuale degli ordini.

Il nuovo magazzino è stato realizzato da OHRA. L'impresa di Kerpen (Germania) si è specializzata nelle soluzioni a scaffalature per il commercio di materiali da costruzione e di legname. Alla Gooskens è stato adottato il sistema di scaffalature portapallet di OHRA. Per raggiungere la profondità di stoccaggio richiesta, gli esperti di OHRA hanno disposto, uno dietro all'altro, diversi telai di questo sistema corredandoli di fondi di legno. I telai sono realizzati in profilati di acciaio laminato a caldo che, in caso di collisione, cedono elasticamente mantenendo inalterata la propria elevata capacità di carico verticale. Una tettoia sulla struttura protegge il legno immagazzinato dalle intemperie e fa del magazzino a scaffalature un fabbricato a sé stante. Complessivamente il nuovo magazzino ha un'altezza di 6 metri e una lunghezza di 120 metri. I cinque livelli di stoccaggio hanno una capacità di carico di 2.800 chilogrammi ciascuno.

Il nuovo magazzino ha permesso a Gooskens non solo di stoccare più legno per metro quadrato, ma anche di ridurre le distanze da percorrere per l'evasione degli ordini grazie al sistema di stoccaggio compatto adottato.

Alcuni dati sulla Gooskens Hout Groep

Gooskens importa legno di conifere da diversi paesi europei e dalla Russia. Gran parte di questo legname viene ulteriormente trasformato negli stabilimenti di produzione dell'azienda. I principali clienti sono il commercio di legname regionale, il commercio di materiali da costruzione e l'industria della lavorazione del legno dei Paesi Bassi e del Belgio. La Gooskens Hout Groep comprende tre settori d'attività: da Hoogeloon i clienti ricevono le singole forniture personalizzate. A Moerdijk, dove Gooskens possiede uno dei più grandi magazzini di legno di abete rosso dei Paesi Bassi, vengono prodotte le grandi serie. Gooskens Hout Overboord, infine, effettua le consegne ai clienti direttamente dalla Scandinavia.


Galleria dei progetti