Vai all’indice principale

Superwood, Dänemark

La ditta Superwood gestisce nella località di Hampen (DK)un impianto di impregnazione ed essicazione per legni pregiati. La ditta Superwood offre come prodotto finale profili di legno per esterni tra cui rivestimenti per terrazzi, rivestimenti in legno per facciate e casette di legno per giardini.

Il legno accatastato non trattato in passato era disposto in cortile a cielo aperto. A tale scopo si utilizzata un’ampia superficie e la gestione dei profili in legno richiedeva molto tempo. Il cliente quindi desiderava ottenere una possibilità di stoccaggio da creare nelle dirette vicinanze del centro di lavorazione del legno nello stabilimento di produzione presente. Al contempo il nuovo magazzino doveva essere realizzato occupando il minor spazio possibile per contenere i costi relativi alla pavimentazione in cemento e della copertura. Doveva essere prevista inoltre la possibilità di ampliamento per il futuro senza dove intervenire radicalmente sulla struttura.

In fase di progettazione occorreva considerare alcuni aspetti fondamentali quali i forti venti (120 kg/m²) e gli elevati carichi di neve (160 kg/m²) tipici della regione. Per lo stoccaggio dei legni pregiati era indispensabile una buona circolazione dell’aria ed era necessaria una protezione su tutti i lati contro la pioggia.

Tra le varie soluzioni proposte, la ditta Superwood ha scelto un impianto con scaffali con bracci a sbalzo zincati a caldo della ditta OHRA. Gli elementi per il tetto sovrapposti in combinazione con un corridoio ridotto per l’impiego di un impilatore laterale sono stati per il cliente argomenti convincenti. La progettazione è avvenuta insieme al partner commerciale danese presso il cliente sul posto. In tale occasione sono stati discussi alcuni punti fondamentali quali la bontà e lo spessore del calcestruzzo per le fondamento e la forma della copertura. Analogamente è stato preso in considerazione il parere del rivenditore di impilatori locali.

I corridoi sono stati dotati di guide di conduzione in base ai requisiti dell’impilatore laterale. Gli ingressi sui due lati dei corridoi sono stati protetti contro il vento e l’acqua utilizzando telai rivestiti. Gli elementi del tetto sovrapposti proteggono dagli influssi meteorologici diretti e consentono contemporaneamente un’adeguata ventilazione. Gli scaffali più esterni sono stati rivestiti con una palancolata che serve analogamente come protezione dalle intemperie.

Gli impianti degli scaffali sono stati installati in breve tempo e con competenza dai tecnici OHRA, il rivestimento dei telai, la copertura del tetto e il relativo sistema di scarico delle acque sono stati svolti come prestazioni sul posto.

Il cliente ha potuto utilizzare l’impianto già dopo 10 settimane dall’ordine. In qualsiasi momento è possibile effettuare un ampliamento.


Galleria dei progetti